Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

Sabrina Arghittu

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

70 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti
nel sito:

Come un ramo secco

Introspezione

Sabrina Arghittu

Poesia pubblicata il 29/06/2012 | 529 letture

Quando cerco di trattenermi
si tratta di te e delle tue carezze,
della tua tenerezza, dei tuoi baci
e delle tue poesie, degli scogli
che si infrangono sul mare
asciutto dell'inverno.
Quando mi chiami è come
la solitudine che percorre
passi incerti nel buio e viene colta
dagli scudi del tempo.
Ma la bellezza guarda il tempo
e gli sorride, ride dei suoi gesti
e delle sue virtù, degli abbracci
che mi hai lasciato lungo i fianchi
e delle insicurezze che mi bagnano
le ginocchia, tuttora, come
un ramo secco che cede dal suo ramo.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Sabrina ArghittuPrecedente di Sabrina Arghittu >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: