Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

RitaLM

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

25 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti
nel sito:

Ficurinnia

Dialettali

RitaLM

Poesia pubblicata il 31/07/2017 | 303 letture

Ficurinnia
La natura tà fatta d’accussi
nun ti pozzu tuccari
suddu u fazzu mi fai mali
che guanti gialli jù ti toccu.
U me pitittu voi stutari
ma lu disiu aja suddisfari
si tantu russa e sapurusa
nun ‘mimporta de tò spini,
statti cueta nun ti girari
iu ti vogghiu sulu spugghiari
tu sei pungenti e tanttu succusa
nun ‘màrrennu mannaggia e punturi,
Ti tagghiu di supra e poi di sutta
fazzu na strisscia nò to ciancu
chistu tagghiu nun fa mali
servi sulu pì ti spugghiari.
E ura cè si spugghiata
si pronta pi essiri manciata.

Traduzione

“Fichidindia”
La natura ti ha fatto così
non ti posso toccare
se lo faccio mi fai male
con i guanti gialli io ti tocco.
Il mio desiderio vuoi spegnere
ma il mio desiderio devo soddisfare
sei bella rossa e saporita
non m’importa delle tue spini.
Stai ferma non girarti
io voglio solo spogliarti
tu sei pungente ma tanto succosa
non mi arrendo maledette tue punture.
Ti taglio di sopra e anche di sotto
faccio un solco sul tuo fianco
questo taglio non fa male
serve solo per spogliarti.
E ora che sei spogliata
sei pronta per essere mangiata.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di RitaLMPrecedente di RitaLM >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: