Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

RitaLM

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti
nel sito:

Na vrenzulella 'e ovatta (Un batuffoletto di ovatta)

Dialettali

RitaLM

Poesia pubblicata il 17/08/2017 | 140 letture

Na vrenzulella 'e ovatta (Un batuffoletto di ovatta)
Comme a tronele sì trasuto int'a sta vita mia
comme a na bomma me sì scuppiato 'mpietto...
e stu dulore che sento int' 'o core
è l'ammore tuojo ca nun vò muri'...

Dimme
pecché 'e stelle nun 'e veco cchiù?
Pecché 'o sole s'è stutato?
Pecché 'a luna nun guarda cchiù?

Dateme n'ata vota 'a vista
dateme n'ata vota chillu calore
dateme n'ata vota sta vrenzulella 'e ovatta!

L' aggia 'nfonnere 'e lacreme
pe' tutte 'e jurnate ca nun ce stive.

Addò stive vita mia?

Tu nun 'o sapive ma io già te penzavo.
Chista criatura t'ha aspettato pe' muri' vecchia
cu na vrenzulella 'e ovatta 'ncoppa 'o core..."

Traduzione
Come un tuono sei entrato nella mia vita
come una bomba mi sei scoppiato dentro
e questo dolore nel cuore è l'amore per te che non vuol morire.

Dimmi... perché le stelle non le vedo più?
Perché il sole si è spento? Perché la luna non la guardo più?

Datemi un'altra volta la vista
datemi un'altra volta quel calore
datemi un,'altra volta un batuffolino di ovatta.

Lo devo bagnare di lacrime per tutti i giorni che non ci sei stato.

Dove stavi vita mia?

Tu non lo sapevi ma io già ti pensavo.
Questa bambina ti ha aspettato per morire vecchia
con un batuffolino di ovatta sul cuore.

Nota dell'autore:

«Na vrenzulella d'ovatt
(un batuffoletto d'ovatta)
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di RitaLMPrecedente di RitaLM >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: