Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

Patierno Vincenzo aedo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti
nel sito:

'A Napule

Dialettali

Patierno Vincenzo aedo

Poesia pubblicata il 19/08/2017 | 202 letture

Cara Napule
sì pè' me, 'a quanno nascetto,
ammore 'e turmiento,
doce scapricciatella!
'A sempe me tiene 'ncatenato,
strinto dinto 'a n' abbraccio 'e passione.
Sì fatta cu mille culuri 'e mille sapori,
c'affatturano ll'anema 'e carne.
'E vichi 'nfesta 'e na vota,
tra serenate 'e balli, pareno sparuti,
ma suspiri 'e speranza nu stanno 'a murì
'nzino 'a storia 'e ll'eterna bellezza 'e sti vvie...
'O sole, che accumpare
tra 'o Somma 'e 'o Vesuvio
muto 'e silente,
te fà d'argiento vivo.
'O mare, addò te 'mmiri,
pare ca t'accarezza
pur quanno sta addiruso.
'A luna, ca fà chest'aria
zingara 'e malandrina,
veglia 'o suonno 'e stu popolo!
'Ntramente, da luntano,
sti uocchi nammurati
se perdono 'ncantati...

Sei per me, da quando nacqui,
amore e tormento,
dolce "biricchina"!
Da sempre mi tieni incatenato,
stretto dentro a un abbraccio di passione.
Sei fatta con mille colori e mille sapori,
che affascinano anima e corpo.
I vicoli in festa di una volta,
tra serenate e balli, sembrano spariti,
ma sospiri di speranza non stanno a morire
in seno alla storia e l'eterna bellezza di queste vie.
Il sole, che sorge
tra il Somma e Vesuvio
muto e silente,
ti fa divenire d'argento vivo.
Il mare, dove ti specchi,
sembra accarezzarti
anche quando è burrascoso.
La luna, che fa quest'aria
zingara e malandrina,
veglia il sonno di questo popolo!
Mentre, da lontano,
questi occhi innamorati
si perdono incantati...
 
<< Successiva
<< Successiva di Patierno Vincenzo aedoPrecedente di Patierno Vincenzo aedo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: