Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

Alex vento

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti
nel sito:

Pedophilia

Introspezione

Alex vento

Poesia pubblicata il 25/08/2017 | 109 letture

Lasciarsi scivolare tra il male
ed il benessere, negli occhi
stanchi del mio essere.

M'hai travolto l'esistenza ed ero solo
un bimbo.
Rivoglio tutto indietro a partire dalla vita
perché i debiti si saldano,
invece hai preso tutto e te ne sei andato.
Rivoglio tutto indietro.

non so se si possa fare in realtà,
perché tutto è già rotto
non ricordo più com'ero,
con la gioia in corpo, e mentre ti
prendevi tutto, al cimitero
si formarono due tombe una coi
miei resti di una muta uscita male
ed una con il nuovo me.

Ho gli occhi già ribaltati la morte
so già cos'è, ti ricordi? Me l'hai fatta
scoprire tu, avrei preferito non sapere
o saperlo più tardi ma ora è troppo tardi
E rivoglio tutto indietro.

Aiutatemi, anche se so che non potete
aiutare ciò che non vedete.
E rimanevo solo...

Mi sono sentito tanto in colpa
ma non so per cosa, ero solo
un bimbo, aiutatemi prima che non
possa sopportare più.

Ero un unico puntino di luce e voi
l'ombra intorno a me avevo il demonio
accanto e sono diventato ombra
anch'io. T'arrabbiavi con me, dicevi
di scegliere ma non lasciavi scelta infondo
e quando scelsi t'arrabbiasti di nuovo.
Ero solo un bimbo, un pulcino
in un uovo che nessuno covava.

Nota dell'autore:

«Pedophilia pt. 1»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Alex vento >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: