Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

gianluca truncellito jiva

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…




Poesie più recenti
nel sito:

Spirito libero

Introspezione

gianluca truncellito jiva

Poesia pubblicata il 26/05/2018 | 141 letture

Resta, ti voglio
tu lanci incantesimi.
Si, scommetto che non sai che fa male.
Fare magie, ipnotizzare la gente,
farla innamorare.
Fa morire dentro,
ti senti felice a far tutto ciò?
Potrei esserlo, o magari
penso di esserlo.
Con il tuo movimento delle mani,
delle dita, giochi con i miei sentimenti.
Si io sogno d’innamorarmi,
Volare via, senza problemi.
Ma non si può avere tutto,
la vita non ti regala tutto.
Tu vuoi che io resti?
Non posso esser io a dirtelo.
Ho sbagliato tutto,
non dovevo partire.
Io ho lasciato la persona che amavo.
Non userò mai più le mie mani,
per fare incantesimi.
Mi sento un demonio,
ti ho preso in giro,
io ti amo, sei la mia vita,
sei nei miei pensieri.
Sempre, ovunque ogni secondo.
Con me non devi nascondere niente,
non devono esserci segreti tra di noi.
Non avere paura.
Essere un’artista è un inferno,
corri di qua e di là,
cercando di afferrare la vita.
Ma ti ritrovi a recuperare i tuoi sbagli.
Riprendo il gioco delle mani,
muovo le dita e,
dimentico tutto, ma non te.
La mia anima mi ha abbandonato,
oppure lo pensavo.
Solo perché avevo paura di essere me stesso,
chi sono, di chi sono.
Guardo gli uccelli nel cielo,
e penso a te.
Tu libero, come uno zingaro.
Io sogno, sogno, sogno.
E quando mi sveglio,
piango, piango, piango.
Pensavo di far meglio degli altri,
Invece mi ritrovo ad essere solo,
e piango, piango, piango.
Come si fa ad essere migliori?
Oltre a noi dev’esserci qualcos’altro.
Dio ha i suoi piani,
Dio ascolta le mie preghiere.
Perché tu mago hai ucciso il mio amore.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di gianluca truncellito jiva
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: