Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

Anais

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…




Poesie più recenti
nel sito:

Il guerriero

Ribellione

Anais

Poesia pubblicata il 09/10/2018 | 114 letture

Cammino silenziosamente
infondo ai meandri oscuri
della mente.
Sembra un labirinto.
Percorrere il viale
senza luce, dalle mille sfaccettature.
Visito ogni stanza
da dove si pensava
che non vi fosse uscita.

PATETICO.
È il pensiero del dominio.
Guarda dall’alto
ogni singola "preda "
da colpire
con frecce di veleno
al sapore di miele.
"Tu, non sei niente senza di me "
Risuona come un eco
il pensiero del patetico.

L’ INGORDO
Il pensiero del possesso.
"Io posso, io voglio.
MIO MIO MIO"
Medita l’ ingordo.

LA VITTIMA.
Egoista è il pensiero .
Colpisce con pallottole, fatte di sguardi
da gatto in cerca di coccole.
"Nessuno mi ama, nessuno mi capisce.
Io soffro, solo io soffro "
Medita la vittima.
L’uscita è la luce, che non si vuole vedere.
Quindi io
IL GUERRIERO
colpisco in silenzio.
Come un ninja nella notte.
Ho in mano
un’ unica arma.
LA RAGIONE.
Non mi serve una spada affilata.
Ho il mio arco
con frecce di ragione.
E nel mio cuore, pallottole di orgoglio.
Colpisco con la luce accecante
della mia armatura lucente.
Costruita con la forza
dell’amore per la vita.
Io posso vincere
senza usare armi taglienti.
Tu, non puoi battermi
con le tue inutili frecce, perché non hai mira, perché sbaglierai ogni colpo.
Perché io
sono la ragione.
Perché io
sono il guerriero
e l’unico custode
e padrone
del mio castello.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Anais >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: