Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

Stefano Panozzo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Sei te

Pubblica in…

Ha una biografia…

Stefano Panozzo Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti
nel sito:

Quel che sposo

Amore

Stefano Panozzo

Poesia pubblicata il 03/11/2018 | 78 letture

Io sono colui che tanto anche se vai
dal cuor non parti mai.
Lasci di te sapori e ricordi che non sono spugne da lavagna, 
l’inchiostro da me versato
difficilmente si cancella e detto tra noi,
l’acqua non si bagna.
Dei panni fanne ciò che devi, ciò che è,
quello che non vuoi e che puoi
ma non riguarda noi.
Se ne convieni a dir che ciò che poco da
"non figlia"
e la meraviglia la trovi nel sorriso dell’amore coraggioso,
col pensiero di ciò che chiami opportuno
e a bassi toni, doveroso,
se non faccio non sbaglio e poi
nemmeno sposo.
Io sono colui che resta,
con la testa ben posata sulle spalle
ed i piedi a mollo, tu,
eh si! tu il bianco collo, che sa come dare direzione
Tanto che non smetto di guardare il sol che abbaglia,
sempre in guerra stella, non guardar solo alla battaglia.
Chi non lotta,  pur si arrende
ad una ben più trista condizione
di lasciar in balia dei venti gioie e dote,
l’ardimento degli istanti ebbri di un domani
dal sapor che non dici, 
lontani,  presenti
e comunque felici, pieni di voglie.
Foglie le tue mani, che la rugiada del mattino bagna di vita,
goccia a goccia e poi raccoglie e ti rinnovi,
ciò che sei, per me vita.
Quando sai di aver la voce
che non comanda le tue labbra ma le bagna
con la forza del tuo cuore e non si sbaglia.
Se hai certezza che il sole scalda e questo amor,
Con fede che non hai eppure
per la vita ti accompagna e da battaglia,
Non cerco invano lodi ma questa è vita,
e se la guardi bene, abbaglia.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Stefano PanozzoPrecedente di Stefano Panozzo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: