Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

Stefano Panozzo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

21 poesie:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Sei te

Pubblica in…

Ha una biografia…

Stefano Panozzo Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti
nel sito:

Tempesta di Novembre

Amore

Stefano Panozzo

Poesia pubblicata il 14/11/2018 | 107 letture

Ascolta la distanza tra lampo e tuono,
io sono così,
lento come un bacio che seduce,
abbagliante come folgore di luce
e passo su di te,
come un pensiero spinto fino in fondo,
dov’é proibito,
nel buio piu profondo mai svanito.
Ascolta! Io sono l’onda di risacca
che incaglia del vascello la prua con la polena,
dopo aver toccato il fondo,
quello che pareva il paradiso piú indigeno del mondo.
Dove odi il mio silenzio conta i passi,
ho lasciato coriandoli di pane,
per sfamare la nostra unica magia
e che fosse quella poi importente, se
se passa e sopratutto quando,
il tempo e la distanza tra lampo e tuono,
non piango,
non trasformo questa terra in fango.
Non domo,
ciò che non si può fermare,
con una doppia coppia, fiori e fanti
è come avere fame in un mare di diamanti
grezzi, freddi, insensibili alle brezze
e aver bisogno solamente di carezze,
solo quelle, il resto é niente
metre vesto questo mese di Novembre.
Aspettando un temporale,
che bella sei!
e la gonna sale, nella sfida al freddo del mattino,
fatale, come il calice colmo di destino.
Casuale come il giorno ed il silenzio
fiero di parole dette per amore,
amate e care,
vere come quando al vento
segue sempre
il tuono, un lampo e il fortunale.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Stefano PanozzoPrecedente di Stefano Panozzo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: