Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

Maurica Obbietti

Maurica Obbietti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Maurica Obbietti Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti
nel sito:

Ulisse

Uomini

Maurica Obbietti

Poesia pubblicata il 03/05/2019 | 217 letture

Ulisse
L’astuto Ulisse da Ilio salpato
vinse poi il furioso Polifemo
che dall’unico occhio fu accecato,
e ora a voi altre imprese narreremo.

Scese nell’Ade e seppe il suo futuro
lasciata Circe, incrociò le Sirene,
così suo figlio diviene maturo
mentre Calipso da anni lo detiene.

Per mano d’Ermes lui può ripartire,
stremato approda all’isola Scherìa,
e il re commosso fa ora impietosire.

A Itaca torna, i proci fa perire,
e a Penelope sembra una follia
tornare per lui il corpo ad abbellire.

Nota dell'autore:

«SONETTO, 14 versi endecasillabi a rima alternata, ABAB- CDCD- EFE- EFE
Una variante del sonetto classico che nelle 2 quartine riprende lo schema del sonetto inglese o di Shakespeare.
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Maurica ObbiettiPrecedente di Maurica Obbietti >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: