Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

Pasquale Vulcano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

210 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti
nel sito:

Giorni di terrore

Riflessioni

Pasquale Vulcano

Poesia pubblicata il 20/05/2020 | 126 letture

Da mesi chiusi dentro le pareti,
di già ricolme di silenzio e pianto,
ove si coglie il palpito d’assenze,
sentiamo forte il sibilo del vento,
che sulle tante fosse sparge fiori
per ricoprir la polvere e l’oblìo!
Si resta muti ad aspettar la resa
ché la speranza nulla luce accende
in un futuro amaro e sconvolgente!
Già voci si rincorrono furtive,
com’ombre minacciose son dappresso;
la corsa non arretra l’avversario,
che presto ci ghermisce e s’impadrona
d’ogni respiro e ci riduce al nulla;
senza diritto alcuno e senza meta,
si vaga nelle tenebre più scure!
Impotenti, restiamo a sospirare
e decidiamo se morire o vivere,
marchiati nelle braccia a fuoco vivo,
in questa bolgia disumana e tetra
ed il sudore freddo si fa strada
senza un barlume in questo tunnel nero
che avvolto pare tutto nel mistero!
Spira la notte pur col sole attorno;
s’ode sommesso un pianto tutto il giorno!
Giorni di terrore

Nota dell'autore:

«endecasillabi sciolti e doppio distico finale»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Pasquale VulcanoPrecedente di Pasquale Vulcano >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: