Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

Pasquale Vulcano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

222 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti
nel sito:

Attento uomo: le donne non si toccano neanche con un fiore! si amano!

Sociale

Pasquale Vulcano

Poesia pubblicata il 20/06/2020 | 114 letture

Un nodo in gola stringe e frena il pianto.
le lacrime raggela il gran dolore,
inutilmente a lui donasti il cuore,
per la felicità del primo canto!

Fugace fu quell’attimo d’incanto
ché il sogno s’avverava dell’amore,
allora profumavi come un fiore,
virgineo tempio il corpo, a lui soltanto

arreso e offerto senza titubanza!
Ma annichilita or tremi al tuo destino
che si mutò in orrore all’improvviso:

quel fiore immacolato fu reciso;
vittima appesa come un lumicino
che tremulo si spegne nella stanza!

Il sogno e la speranza,
accartocciati da brutale, nera,
sudicia mano, da mattina a sera!

Addio, la primavera,
in balia d’un carnefice feroce
che per terra ti lascia senza voce

e con disprezzo nuoce
la gelida carezza di cemento,
sputando in faccia il lungo suo tormento.

Resta sordo al lamento,
guardando immoto il corpo vilipeso:
esile fior,...da fiore urtato e offeso

Della ferita il peso,
senti! Cadi e ricadi sanguinando;
senza più volo resti sospirando!

Tu, donna, fino a quando
singhiozzi nel silenzio e tremi ancora?
Prendi coraggio e il sozzo mondo infiora!
Attento uomo: le donne non si toccano neanche con un fiore! si amano!

Nota dell'autore:

«SONETTESSA
ABBA ABBA CDE EDC cFF fGG gHH hII iLL lMM
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Pasquale VulcanoPrecedente di Pasquale Vulcano >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: